Vuoi anche tu un bagno da rivista ma hai paura di rumore e demolizioni?

Foto di un bagno in resina

SI, parlo di un bagno nuovo come quelli fotografati nei giornali di arredo-design ma senza dolore.

Continua a leggere perché ti sto per dimostrare che NON devi demolire/distruggere e nemmeno impazzire.

Ricevo spesso domande da persone che vorrebbero un bagno nuovo senza troppe complicazioni.

Altre vorrebbero anche solamente cambiare un pavimento perché quello che hanno non è più in armonia con l’arredo della casa ma non lo fanno mai per le stesse ragioni rinunciando così al desiderio di un ambiente rinnovato e più bello da vivere con la famiglia e gli amici.

Capisci la frustrazione? VORREBBERO ma non lo fanno perché hanno paura che sia troppo difficile e complicato… Polvere, materiali di risulta, rumori assordanti…

Se anche tu hai rinunciato a migliorare il tuo ambiente, hai soffocato il desiderio di un bagno da rivista o di uno spazio più ampio e luminoso per alcuni di questi validi motivi.

 

C’è una cosa che devi sapere

Puoi mettere da parte le tue paure perché non è necessario che ti preoccupi così tanto. Ora ti spiego!

Se il tuo timore è quello di dover distruggere, demolire il pavimento esistente per realizzare un pavimento nuovo in linea con i tuoi gusti allora puoi dormire sonni tranquilli. C’è una soluzione al tuo problema, e si chiama pavimento in resina. La resina, infatti, può essere posata sulla maggior parte dei fondi esistenti, senza doverli smantellare. Questo significa molto meno caos e molto meno disagio in giro per casa quando, dei veri professionisti specializzati in superfici evolute, verranno a posare il nuovo pavimento.

Non dovranno rimuovere il pavimento precedente, potranno applicare in soli 2 mm numerosi strati di materiale molto resistente.

Potrebbe adattarsi senza problemi a casa tua, con soli 2 mm non è quasi mai necessario modificare i livelli pertanto porte e portefinestre non verranno modificate.

 

bagno in resina

 

Immagina poi di abitare al decimo piano o di voler comprare e ristrutturare un ambiente al decimo piano, qualsiasi altra soluzione più tradizionale per rinnovare il bagno o la pavimentazione comporterebbe numerosi disagi oltre la demolizione: rifare i sottofondi e movimentare materiali pesantissimi fino al piano.

Pensiamo ad esempio alle piastrelle in gres porcellanato o in ceramica; queste sarebbero molto difficili da trasportare fin dentro casa tua.

Facciamo due conti: per ricoprire una superficie di 85 mq2 con delle piastrelle, si dovrebbero trasportare quasi 2 tonnellate e mezzo di materiale senza contare il rifacimento del sottofondo dove mediamente questo peso triplica!!!

La stessa superficie, senza demolizione, senza rifare il sottofondo (sarebbe già un mega vantaggio) può essere resinata, con soli 4/5 kg di materia ad alte prestazioni per mq. Una bella differenza, vero?

 

Scegliendo questa soluzione innovativa per la tua casa tutto diventa più semplice, anche tu potrai avere un nuovo bagno da rivista, esclusivo e senza DEMOLIZIONI.

Tu invece perchè non hai ancora rinnovato il tuo bagno? Quali sono le paure che ti hanno fermato? Esponile nei commenti.

Commenti Facebook